Tag: scarpe

Work in Progress

… wip… dicono che i cambiamenti fanno parte della “crescita”…

TAGS

Che scarpe metto?

Questo (come tutti i cambi di stagione) è il periodo peggiore per le scarpe!

Con i vestiti ti arrangi, ti vesti a cipolla e via… ma con le scarpe è un disastro. Odio il cambio di stagione, non so mai cosa mettere. O la soluzione “stivali con champignons naturali” o “sandali con pinguino annesso”! Sneakers… uhm… forse ma non adatte ad un look più o meno elegante e non mi fanno impazzire. Con la calza di cotone poi ti fanno lo stesso effetto degli stivali. Ballerine, ok, mi piacciono, ma… (c’è sempre un ma) sono troppo basse e dopo un po’ mi fanno venire mal di schiena. Quelle con l’elastico, no, decisamente no… le ho provate e, se sul momento sembrano comode, dopo mezz’ora hai piedi rigati e gonfi peggio del miglior cotechino per capodanno.

Ma voi cosa mettete in questa stagione? Che scarpe usate?

Insomma un disastro! Poco fa, ad esempio, sono andata a caccia della scarpa perfetta per il cambio di stagione… Ovviamente non ho trovato quello che cercavo e mi sono dovuta consolare con due paia di sandali… Due zeppone che mi piacciono sempre tanto, comode e leggere. Quasi quasi le inauguro domani…

TAGS

R’EVOLUTION by AKKUA: I love Barefoot?

 

 

Certo che per un’amante dei tacchi è strano essere incuriosita dalla nuova tendenza barefoot! Scherzo ovviamente! Non abbandonerò mai i tacchi ma adoro fare sport e il pensiero di provare a farlo a piedi nudi mi stuzzica.

 

Per chi non la conoscesse ancora, il marchio che è specializzato in questo tipo di calzature si chiama Akkua ed è l’unica azienda al mondo a produrre esclusivamente articoli per l’allenamento barefoot.

Pare che in Europa e negli USA stia spopolando. Alcuni “spetteguless” mi riferiscono che in Inghilterra e Germania esistono già i primi parchi attrezzati per fare attività a piedi nudi… Senza contare che stars del cinema e della musica pop sono già “avanti” e hanno sperimentato la nuova tendenza. Solo per fare qualche nome… Shakira, Elle Mcpherson, Britney Spears, Monica Bellucci. Immagino già le vostre teste che si scuotono in segno di incredulità.

Guardate questo articolo del TgCom.

Queste speciali calzature hanno lo stesso nome della “rivoluzione” di cui saranno portavoce: R’Evolution. Avvolgono come un guanto rispettando il modo di camminare, ma allo stesso tempo proteggono dalle asperità.

E poi non sono trendy? Dai sono colorate e fanno venire voglia di correre!

Ora, io che sono nata curiosa, sono sicura che le proverò!

Ah dimenticavo di raccontarvi che il testimonial è Iya Traorè (consiglio di fare un viaggio su google immagini) che, dopo averle provate pare abbia dichiarato: “La creatività delle mie esibizioni è un marchio di fabbrica ma grazie a R’EVOLUTION ho scoperto che posso migliorare ancora…”

Ecco se vi interessa, a partire da sabato 18 febbraio sarà creato un apposito temporary store R’EVOLUTION by Akkua presso lo Skorpion Center in Largo Corsia dei Servi / Corso Vittorio Emanuele (alle spalle di Sephora per intenderci…)

Chi ci poteva essere dietro a questa novità se non DownTown Palestre e Skorpion che da sempre seguono un concept innovativo offrendo servizi moderni per il benessere unitamente a divertimento, eleganza e intrattenimento di tendenza… Le conoscete, vero?

Infine, per ultima cosa, vi segnalo che ci sarà un evento dal titolo “Un sabato a piedi nudi: “La R’Evolution”, un vero e proprio FEET MOB che invaderà il cuore di Milano: ore 15.30 piazza dei Mercanti, ore 16.00 piazza Duomo, ore 16.30 piazza San Babila, ore 17.00 via Montenapoleone (MM).

Pronti a rincorrerli? ;)
akkua

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

TAGS

Passeggio e saldi

Quest’anno causa crisi e tasse da pagare ho optato per acquistare in saldo qualcosa di utile e qualcosa di futile. Mi spiego meglio: “di utile” due maglie basic in cotone perchè mi servivano e “di futile” tutte quelle cose che a prezzo pieno non avrei mai preso ma il prezzo “saldato” mi ha invogliata e mi fa sentire meno in colpa per aver speso soldi che in alternativa avrei dovuto dare allo stato (volutamente scritto con la lettera minuscola!).

[Ieri sera un amico di vecchia data mi ha detto che non si riconosce in questo stato e io non saprei come dargli torto...]

Anyway ecco il bottino…

Dal basso ci sono dei pantaloni casa/letto in cotone grigio con riga lamè, un’ombretto dorato di Sephora, una confezione da sei candeline a forma di glaciette e bottiglia, una gonna viola a tubo, le open toe glitterate di Zara (le seguivo da mesi…) una t-shirt con tante scarpine e per ultimo un coprispalle gessato. A dirla tutta, l’unica cosa che avevo pensato di acquistare in saldo era un abito a sacchetto, giallo, di Zara ma ahimè, il rischio dell’attendere i saldi consiste nell’arrivare, trovare ancora due di quegli abiti e scoprire che non sono la tua misura… In seconda battuta c’erano le scarpe, che già avevo provato e riprovato, il resto sono state piacevoli sorprese scoperte quasi per caso passeggiando per saldi…

E voi? Siete riuscite ad accaparrarvi il capo che sognavate?

TAGS

Merry Magic Christmas!

E anche quest’anno è arrivato il Natale. Ho pensato a come scrivere il mio post di auguri a tutti voi… Pensavo ad un modo originale, allegro, simpatico, scintillante; e invece mi limito ad un banale, ma che arriva dal cuore, messaggio di Buone Feste, di trascorrere giornate serene e di avere tempo per fare quello che vi piace.

Ogni anno mi ricordo di quando ero piccola e di quanto bella fosse l’atmosfera di questi giorni di festa, per non parlare delle sorprese e dell’emozione della notte di Natale. Questo aspetto, per fortuna non è cambiato! Oggi, con in mano una sorpresa, mi trasformo nella bimba entusiasta che ero e che sarò…

Insomma un bel momento per festeggiare l’anno che sta per finire e una buona occasione per stare insieme ai nostri cari e alle persone che più amiamo. Ah si, e anche per bere e mangiare… ;)

Cosa mi resta da dire?

Niente altro, solo un Natale magico a tutti!

 

TAGS

La parola d’ordine è “reagire”

Reagire! Reagire per non “abbruttirmi”…

Mai avrei pensato di non scrivere per così tanto tempo. Eppure è successo e sta succedendo. Ho tante cose in testa e non so da dove cominciare. Forse dal raccontarvi qualcosa di quello che mi sta succedendo. No, tranquilli, non mi si è spelato un tacco nella griglia della metro e non sono scappata a NY, trasferendomi senza dire nulla. Sono però infortunata. Non scrivo per lamentarmi, non è da me, solo per farvi un saluto e dirvi che dopo quattro settimane di “dolori” sono stanca e stufa, ma devo reagire. Allora lo faccio con la cosa che più mi rilassa: scrivere.

In questi giorni ho scoperto mondi a me sconosciuti e mi sono interfacciata con persone che fanno male il loro lavoro e che, svogliatamente, consigliano o peggio non consigliano, che non aiutano e che fanno più male che bene. Magari un giorno queste storie diventeranno dei post…

Lavoro tutto il giorno e la sera mi rilasso leggendo sul divano… oppure rispondendo a mail con le quali declino mio malgrado inviti… E’ un mondo strano, lo so, e rispondo sperando in una prossima occasione. Niente press day per me in questo periodo che faccio fatica a camminare e che, come magra consolazione, ho arricchito la collezione di ballerine e sneakers… No, le crocs no, quelle proprio non ce la posso fare. ;) Non mi avranno mai! Sono svogliata e dolorante ma, per ora, nonostante le quantità industriali di antibiotici e farmaci vari, ancora “lucida”.

 

TAGS

StreetMemo

E l’occhio casca immediatamente li…

E il pensiero invece… Ma sarà autentica? Oppure no… Non lo sapremo mai, primo perchè da dove ero io ero troppo lontana, contate che l’immagine è zoommata e secondo perchè non sta bene essere troppo spudorate e chiedere direttamente…

Comunque ogni volta che vedo borse super lusso mi viene naturale pensare se si tratti di una imitazione. Oggi poi, se ne vedono un sacco, e sono praticamente perfette! Questa cosa non mi piace! Sfruttare il mercato clandestino per avere un oggetto cult non è il massimo. Sono dell’idea che se posso me la compro in boutique, se non posso la guardo dalla vetrina e se la commessa non è estremamente isterica, magari la provo pure…

Inoltre, ma questo è fa parte del mio essere un pochino "estremista" sull’argomento… Io non spenderei un soldo in una borsa che poi ritrovo tra le imitazioni, anche tra le più perfette!

Altro discorso sono le scarpe. A cosa vi fanno pensare queste immagini?

Aveva mal di piedi?

Voleva stare "sciallata" al pensiero di: tanto sotto il tavolo non si vede…

Bah! Anche in questo caso non lo sapremo mai!

TAGS

Sneaker Movement di Footlocker

Questa è interessante! Maniaci delle Sneakers? Foot Locker vi propone lo Sneaker Movement! Un sito dove raccogliere tutto ciò che riguarda le sneakers e gli sneakers-maniaci.
Ora, io preferivo il 12Movement… ma da brava tennista e ciclista adoro anche le sneakers (per la gioia del mio portafoglio e delle mie già stracolme scarpiere!)
 

In effetti, navigando un po mi rendo conto che la mania sneakers sta sempre più prendendo piede, tra i giovanissimi e non solo. Tantissimi fanno foto o video delle loro scarpe e le postano un po ovunque per farle vedere o far "rosicare" gli amici, mostrando loro il modello più up to date!

Il movimento lanciato da Footlocker raccoglie già tantissimi “seguaci” che si esibiscono da ogni parte del mondo, usando la loro fantasia e la creatività per esaltare le proprie scarpe da ginnastica o semplicemente per personalizzarle. Nascono proprio artisti della “sneakers art” che hanno messo i lacci ad alcune ringhiere in giro per Parigi, un altro ragazzo dare di matto in ufficio con le sue sneakers ai piedi, un uomo compiere una misteriosa missione a Londra ed una ragazza in costume correre come una pazza in giro per Milano!!!

Per chi non lo avesse ancora visto eccolo: http://youtu.be/zX0deU_g9z8

Questo invece è Adam Smith e con la sua "sclerata" in ufficio è diventato un’icona per gli sneakers-addicted: http://youtu.be/MsNAmjuIU3o

Se anche voi vi riconoscete nella categoria fate un salto sul sito www.itsasneakerthing.eu, e vi ritroverete immersi in un mondo di  appassionati di sneakers con i quali potrete scambiare opinioni, confrontarvi e condividere la passione per la scarpa da ginnastica attraverso racconti, immagini, video, link a blog e commenti…

Foot Locker sostiene lo Sneakers Movement (non poteva essere diversamente!) e non solo loro… pare che la mania abbia colpito anche persone al di sopra di ogni sospetto… chi ha visto lo spot, avrà sicuramente sorriso del prete in atteggiamenti “ossessivi” nei confronti delle sue sneakers!

Insomma fatevi un giro sul sito o sulla pagina Facebook (http://www.facebook.com/footlocker.eu) e poi mi saprete dire…

Intanto vado a far foto alle mie "bambine" così darò anch’io il mio contributo… 

Foot Locker
sneakers
Sneaker Movement
video

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

TAGS

Manolo Blahnik for Tous

Questo è un colpo basso, che si sappia!

Avevo già letto on line della sinergia tra i Due, ma a tutt’oggi non avevo ancora visto le immagini dello splendore che sono riusciti a creare! Non che avessi dei dubbi in proposito…

Muoio! Si… Voglio, voglio, voglio!

In argento, si! 

 

Incollo la notizia:

"Il celebre modello “Campari” di Manolo Blahnik diventa un gioiello per opera di una collaborazione unica tra Tous e il geniale stilista. Queste scarpe, ritenute un vero e proprio oggetto di culto per la sensualità delle forme e il mitico legame con il mondo del cinema, diventano ora il motivo di una sofistica collezione di pezzi di gioielleria. Ciondoli in oro,  argento sterling e vermeil disponibili in tre misure, assolutamente chic che emanano stile e trasmettono il battito della città di New York, una nuova tentazione per le trend-setters! Il prezzo è a partire da 86 euro."

Deboli di cuore fate attenzione, il sito è "altamente pericoloso"! Tous: www.tous.com

TAGS

Gucci in cristalli neri

Una vede queste cose e, a parte il mezzo infarto e la tinta da rifare per i ventidue capelli bianchi in più, e poi si chiede, ma perchè? Perchè non possono essere mie! Semplice perchè, oltre ad essere delle Gucci di questa collezione costano 1500 euro… Sono bellissime, tutte tempestate di Swarovski neri.
Meravigliose è poco…
Irresistibili anche…
Frida Giannini si è superata!


 

TAGS